US TOLL FREE: 1 800 618 9829

Gray Line Vietnam
Menu
The Charming North Tour For Single Traveler Vietnam The Heritage Ways Overall Vietnam Biking

Viaggi Vietnam

Viaggi Vietnam

Informazioni su Vietnam

E 'abbastanza strano che più di un decennio dopo il Vietnam ha aperto le porte al viaggio e di turisti e investitori, che vogliono recarsi in Vietnam, le informazioni di questo paese è ancora così povero e non sistematica. La gente si chiede cosa c'è dietro una nazione asiatica che era stata sotto di mille anni di feudalesimo, e un secolo di due grandi guerre indocinesi. E soprattutto, è ancora uno stato comunista.

 

Che cosa è davvero come il Vietnam?

Le guerre sono stati relegati a musei, monumenti e vestigia storiche. Quattro pareggi naturale e culturale sono stati designati come eredità di Mondo dall'UNESCO entro 7 anni. E i visitatori sono piacevolmente notato sorriso caldo e visi amici ogni angolo. I turisti sono felici perché possono visitare vari tipi di paesaggio, vestigia e stili di vita entro un termine ragionevole. Chi ama eco-tour sono stupiti scoprendo che si può ottenere a parte l'eccitazione urbana a lungo possibile e mescolare il tutto con le tribù di montagna in regioni remote. E chi appena tornato dopo qualche anno fornire commenti eccellenti sul notevole sviluppo delle infrastrutture. Hai sicuramente bisogno di un buon amico locale per farvi approfondire queste meraviglie. Ci piace essere lui.

 

Un breve profilo

  • Nome ufficiale: Repubblica Socialista del Vietnam
  • Città: Hanoi è la capitale. Ho Chi Minh Città (normalmente chiamato Saigon) è la città più grande e più emozionante centro industriale. Hue, la capitale del Regno durano fino al 1945. Da Nang, la città più importante nel centro del Vietnam, con la vicina città di Hoi An e Mio Figlio. Ha Long con la baia naturale Patrimonio Ha Long.
  • Popolazione: 85.789.573  ab. (2009)
  • Zona: 331.211 km quadrati, circa la zona d'Italia o del Giappone.
  • Confina a nord con la Cina, a ovest con il Laos e la Cambogia, a est e a sud si affaccia sul Mar Cinese meridionale che tra l'isola cinese di Hainan e il nord del Vietnam forma il Golfo del Tonchino
  • Clima: Il clima della penisola vietnamita è monsonico, con una umidità media dell'84% ed una temperatura che oscilla durante l'anno fra i 5 °C e i 37 °C. Le precipitazioni piovose variano tra i 120 e i 300 cm. È caratterizzato da inverni secchi e estati piovose. La stagione estiva è sempre preceduta da periodi caldissimi e afosi. Durante l'estate le regioni meridionali sono spesso colpite da tifoni, e l'escursione termica è abbastanza moderata: grazie all'azione mitigatrice del mare le temperature non superano mediamente i 30º.
  • Geografia: Il 75% del territorio è montagne calcaree, il resto sono i delta dei fiumi, fertili altipiani e deserti di piccole dimensioni.
  • Lingue: Il vietnamita, lingua ufficiale, è parlato dalla maggioranza dell
  • Religione: La maggioranza della popolazione vietnamita è di religione buddista, conseguentemente all'influenza cinese. Alla tradizionale religione del buddismo Mahayana si sono aggiunti i culti più recenti di Cao Đài e Hòa Hảo. Vengono praticati anche il Confucianesimo, il Taoismo e le relative religioni cinesi. I cattolici sono l'8%: in valore assoluto si tratta della maggiore comunità asiatica, dopo le Filippine..
  • Governo: Sole-partito Repubblica socialista sotto la guida del Partito Comunista. Persone Importanti nome sono del partito Segretario Generale (Mr. Nguyen Phu Trong), il presidente del paese (Mr. Nguyen Tan Dung), il Primo Ministro (il signor Truong Tan Sang). Gli uffici principali sono Politburo e l'Assemblea Nazionale.
  • Bandiera del Vietnam
  • Economia:  Economia di mercato. Mondo secondo esportatore di riso leader ed esportatore di caffè. Altri beni esportati sono in gomma, legno, abbigliamento, scarpe, frutti di mare, tè, petrolio greggio, carbone ed elettricità.
  • Festa vietnamita: Tet Nguyen Dan : è la Festa della Prima Aurora, la celebrazione più importante dell’anno, nonché Capodanno Vietnamita, che si tiene tra la fine di gennaio e gli inizi di febbraio. Essa segna l'inizio della primavera e di un nuovo anno lunare.
  • Giorni festivi: 1 gennaio, metà febbraio, metà aprile, 30 aprile, 1 maggio, settembre 02.

Consiglierei da:

  • Fodors
  • Lonely Planet
  • Tripadvisor
  • Travel Blog